Rivenditore autorizzato Lavazza

INFORMATIVA AI SENSI DELL'ART. 13 DEL D. LGS N. 196/2003



Lorenzoni D.A. di Lorenzoni Emiliano, comunica ai fruitori del presente sito che:

a) i dati personali potranno essere utilizzati per finalità promozionali e/o di vendita, nonchè per statistiche aventi lo scopo di monitorare il grado di soddisfazione sulla qualità dei servizi resi e sull'attività svolta al fine di un migliore orientamento alle esigenze della utenza. Il mancato consenso al trattamento dei dati non pregiudica lo svolgimento delle attività richieste.

b) per le finalità di cui al precedente paragrafo a), sono autorizzati a compiere operazioni di trattamento di detti dati, oltre al titolare del trattamento, anche gli addetti incaricati per le operazioni di marketing. I Dati non saranno comunicati a terze parti.

c) il trattamento dei Dati avviene mediante l'utilizzo di strumenti manuali, informatici e telematici, da parte del Fornitore e/o da suoi incaricati. In ogni caso il trattamento avviene con logiche strettamente correlate alle finalità sopra indicate e, comunque, in modo da garantire la sicurezza e la riservatezza dei dati, i quali saranno altresì gestiti e protetti in ambienti il cui accesso è sotto costante controllo.

d) Titolare del trattamento dati è Lorenzoni D.A. di Lorenzoni Emiliano - Via Yuri Gagarin, 40 - 53048 Bettolle (SI).

e) In relazione al trattamento dei predetti dati l'utente, ai sensi dell'art. 7 del D. Lgs. n. 196/2003 ha diritto di ottenere dalla società Lorenzoni D.A. di Lorenzoni Emiliano:

1- la conferma dell'esistenza o meno dei suoi dati personali, la loro comunicazione in forma comprensibile e la conoscenza della loro origine nonchè della logica su cui si basa il trattamento;

2- la cancellazione, entro un congruo termine, dei suoi dati, la loro trasformazione in forma anonima o il blocco di quelli trattati in violazione della legge;

3- l'aggiornamento dei dati, la loro rettifica o, quando vi abbia interesse, la loro integrazione;

4- l'attestazione che le operazioni di cui ai precedenti punti 2 e 3, sono state portate a conoscenza di coloro ai quali sono stati comunicati, sempre che non risulti impossibile o comporti un impiego di mezzi sproporzionato. L'utente